Piccolo Bet Midrash

Il Sabato di A. J. Heschel
23 novembre 2017

#2 “Piccolo Bet Midrash” – Il Sabato di A. J. Heschel

 

Domani sera, venerdì 24 novembre, alle ore 20:30, inizierà alla Scuola di Preghiera l’evento “Nell’ attesa della Tua Venuta: la Parusìa e il Dies Irae“, una tre giorni di riflessione, ricerca, preghiera e condivisione che ci aiuterà a riscoprire il senso autentico dell’attesa e della speranza cristiana nel Messia che viene.

Per introdurci a questa tre giorni e aiutarci a contemplare questa prospettiva del tempo dell’attesa, dimensione “tanto antica e tanto nuova” della nostra fede, la seconda puntata del nuovo canale audio “Piccolo Bet Midrash”* è ancora dedicata a un testo di A.J. Heschel, uno dei massimi pensatori dell’ebraismo moderno, che ne “Il Sabato“** si interroga proprio sul senso del settimo giorno nell’ebraismo e sul rapporto dell’uomo moderno con il tempo.

“Dice Heschel: “Senza Dio il tempo è un’illusione: il tempo è la presenza di Dio nello spazio, il momento presente è la presenza di Dio; secondo il libro dell’Esodo, Mosè ebbe la sua prima visione “in un fuoco che si sprigionò da un roveto: ed egli lo guardò, ed ecco che il roveto ardeva, eppure non veniva consumato”(Es 3,3). Il tempo è come un roveto in fiamme, anche se ogni istante deve svanire per aprire la strada all’istante successivo, il tempo in sé non si consuma mai. Il compito che sta davanti a noi è quello di imparare a pensare a Dio nella categoria del tempo e poiché questo è al di là della nostra sperimentazione, l’unica strada per noi uomini è quella della preghiera che sola può darci l’intuizione di Dio.”

Ricordiamo che tutti i testi consigliati si possono trovare nelle pagine dedicate ai programmi della scuola.

Nella speranza che questi distillati di sapienza ci accompagnino e sostengano per portare molto frutto, vi invitiamo a rimanere collegati: come sempre, stay tuned!

*Il Piccolo Bet Midrash è il luogo a disposizione di coloro che nella Scuola di Preghiera desiderano leggere e scrutare, incontrarsi per approfondire, confrontarsi e dibattere su temi e spunti che la Sacra Scrittura e i testi di spiritualità e patristica offrono.
Il fine è quello di assaporare, condividere e nutrirsi della Parola di Dio per gustarne i frutti nella quotidianità della storia di ciascuno.

**Abraham Joshua Heschel – Il Sabato: il suo significato per l’uomo moderno – Garzanti (2001)

Share on Pinterest

Lascia un Commento

Isusova Molitva // Musica Sacra
  1. Isusova Molitva // Musica Sacra
  2. Te Deum // Musica Sacra
  3. Preghiera di Gesù // Musica Sacra
  4. Agni Parthene // Musica Sacra