Matta El Meskin: "Consigli per la preghiera"

Qiqajon (Bose) 2013
20 gennaio 2015

Consigli per la preghiera

“Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo che è nel segreto” (Mt. 6,6).

In questo breve saggio viene presentato un itinerario spirituale, accompagnando il lettore dall’ingresso nella propria camera, la cui porta serve a separare ciò che riguarda l’esterno rispetto alla preghiera e ciò che vi sta dentro, attraverso l’esperienza della preghiera nei suoi diversi momenti, fino alla incessante contemplazione della gloria di Dio.

La separazione dell’ambiente esterno da quello interno significa abbandonare i pensieri, le sensazioni e le relazioni che dis-traggono (ci portano lontano) da Dio.

La preghiera è relazione con Dio; non un monologo, ma una azione, e implica la conoscenza dell’Interlocutore.

“La preghiera autentica, nella quale hai accesso al Padre e parli alla sua presenza, non è un semplice atto umano: è essenzialmente un invito divino, al quale tu non fai che rispondere” grazie all’impulso dello Spirito Santo e alla intercessione di Cristo, senza il quale non entri nella preghiera autentica (“Io sono la porta”, Gv. 10, 9).

La perseveranza nella preghiera produce nell’orante una trasformazione graduale ma evidente, consentendo l’abbandono alla volontà di Dio insieme alla consapevolezza che la propria salvezza dipende dalla disponibilità ad accettare le sofferenze, le contrarietà, le malattie, le umiliazioni, la morte.

Ma essa si esplica altresì nella comunione dei santi, attraverso la condivisione delle sofferenze degli altri e la ricerca della loro salvezza. In quest’ultimo senso la preghiera diventa anche fonte di responsabilità per la vita dei peccatori in capo a coloro che sono entrati nella relazione autentica con Dio. Relazione che regala all’uomo il gusto dell’intuizione della sovrabbondante grazia di Dio.

2 Risposte

  1. Alessandra

    Utilissimo strumento che invita il lettore ad entrare nella preghiera. Si rilegge con piacere e se ne colgono sempre nuovi spunti di riflessione.

Lascia un Commento

Isusova Molitva // Musica Sacra
  1. Isusova Molitva // Musica Sacra
  2. Agni Parthene // Musica Sacra
  3. Preghiera di Gesù // Musica Sacra
  4. Te Deum // Musica Sacra