Open day della Scuola di Preghiera

I video dell'evento
23 febbraio 2018

Nell’attesa della Tua venuta: Tavola rotonda con P.Edmund Power, Don Carlos Daboin e A.De Benedictis

Prosegue la pubblicazione dei video della tre giorni “Nell’attesa della Tua venuta: la Parusìa e il Dies Irae”: nel pomeriggio di sabato 25 novembre si è tenuta una tavola rotonda con al centro la riflessione sul tempo dell’attesa e la sua celebrazione.

Lo sfondo di questa discussione è rappresentato dall’esperienza del progetto “radio” della Scuola di Preghiera, iniziato l’anno scorso e ancora in divenire, progetto che ha però mostrato sin da subito di poter offrire a chiunque, attraverso i web media, le caratteristiche del linguaggio della Scuola: apertura, dialogo, desiderio contemplativo di celebrare il mistero del Cristo in ogni aspetto della vita degli uomini.

La discussione sul tema della tre giorni ha offerto poi a tutti i presenti un interessantissimo punto di vista, che potremmo definire letteralmente “ecclesiale”, grazie allo spessore e alla diversa provenienza degli ospiti intervenuti: Padre Edmund Power*, abate emerito della basilica di S.Paolo fuori le mura, Don Carlos Daboin, sacerdote diocesano e dottorando in formazione vocazionale all’università gregoriana, Antonio De Benedictis, maestro iconografo e infine anche il contributo di Padre Enzo nella sua esperienza ventennale di religioso francescano e fondatore della Scuola.

Potete ascoltare gli audio dei programmi radio nella sezione “canali” del sito web della Scuola, mentre nel seguito trovate una breve presentazione degli ospiti della tavola rotonda. Come sempre, stay tuned!

* P. Edmund Power, dell’Ordine di San Benedetto, nato a Hemel Hempstead, in Inghilterra nel 1952. Entrato nell’Abbazia inglese di Douai, ha compiuto gli studi filosofici all’università di Exeter, e quelli teologici all’università di Londra, dove ha conseguito il dottorato di ricerca. Ordinato sacerdote nel 1978, ha insegnato in Inghilterra per alcuni anni prima di essere inviato a Roma dove è stato priore del Collegio Sant’Anselmo sull’Aventino. Dal 2005 al 2015 è stato Abate della millenaria Abbazia di San Paolo fuori le Mura.
Dal 2016 assiste spiritualmente le monache benedettine della basilica romana di S.Cecilia in Trastevere (http://www.benedettinesantacecilia.it/) e esercita al contempo il suo ministero confessionale e di guida per tutti i fedeli che frequentano la basilica trasteverina, in particolare nei tempi liturgici forti durante i quali è possibile incontrarlo con maggior frequenza.

** Don Carlos Eduardo Daboin Aranguibel, della Diocesi di Tujillo in Venezuela, ha svolto la sua formazione sacerdotale nel seminario Sacro Cuore di Gesù di Trujillo e nel Pontificio Collegio Internazionale Maria Mater Ecclesiae di Roma. Si è diplomato in formazione vocazionale presso il Centro San Pietro Favre per i Formatori al Sacerdozio e alla Vita Consacrata della Pontificia Università Gregoriana e successivamente ha conseguito nello stesso la licenza in formazione vocazionale. È stato ordinato sacerdote il 29/06/2013, a Trujillo in Venezuela, dove ha svolto anche attività di formatore nel seminario Sacro Cuore di Gesù. È attualmente studente del dottorato in formazione vocazionale dell’Università Gregoriana, con una tesi incentrata sulla figura di San Rafael, e collaboratore nella parrocchia San Michele Arcangelo di Capena (Roma).

*** A.De Benedictis svolge l’attività di iconografo dal 1992, quando, profondamente attratto dalla spiritualità di queste immagini, ha frequentato i primi corsi di iconografia a Trento, sotto la guida dei maestri Giovanni Mezzalira e Fabio Nones. Contemporaneamente all’iconografia e come approfondimento della sua esperienza di fede, ha frequentato lo “Studio Teologico Interreligioso Pugliese” di Bari e nel 1994 è diventato baccelliere in teologia.
In seguito ha approfondito il cammino artistico, umano e spirituale sotto la guida dei maestri Giovanni Raffa, Konstantinos Xenopoulos (docente all’Accademia Ecclesiastica del Monte Athos), e Alexander Stalnov (docente presso l’Accademia Iconografica di S. Pietroburgo). Vive l’iconografia come una vera e propria “vocazione” nella Chiesa e per la Chiesa e così divide il suo tempo tra realizzazione di icone e la trasmissione di questa arte attraverso l’insegnamento della sua dimensione teologica e dei suoi aspetti tecnici nei corsi di iconografia che tiene anche periodicamente alla Scuola di Preghiera.

Lascia un Commento

Agni Parthene // Musica Sacra
  1. Agni Parthene // Musica Sacra
  2. Preghiera di Gesù // Musica Sacra
  3. Te Deum // Musica Sacra
  4. Isusova Molitva // Musica Sacra