Mese

Maggio 2021

Battezzate tutti i popoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.(Messa del mattino e della sera)

I discepoli si prostrano davanti a Gesù, ma dubitano; hanno fede e conservano il dubbio, la fatica di credere. Forse per questo Gesù non solo si fa vedere, ma si avvicina, riduce ulteriormente la distanza e moltiplica l'incoraggiamento, basandosi sulla sua potenza: "A me è stato dato ogni potere in cielo e in terra! Andate, dunque!". L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/0MrziDK26v0 Trascrizione
30
Maggio 2021

Lo Spirito di verità vi guiderà alla verità tutta intera.

Dello Spirito il Vangelo evidenzia un'azione di universalità e di unità. L'universalità abbraccia il tempo, memoria delle parole di Gesù e apertura al futuro; esiste grazie allo Spirito un'unità del credente, che vive immerso nel variare e nella discontinuità del tempo. Lo Spirito agisce nella vita del credente e della Chiesa, quando si manifesta un'unità che non annulla l'alterità e la pluralità a essa connessa. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/LiHpbmtBkrM Trascrizione
23
Maggio 2021

Il Signore fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio.(Messa del mattino e della sera)

Il Signore Gesù elevato in cielo e intronizzato alla destra del Padre è il Gesù che annunciò il Vangelo con i gesti di terapia, la liberazione di chi era oppresso, la scandalosa commensalità con i peccatori pubblici, i pubblicani e le prostitute. È il Gesù che per amore non fugge davanti alla morte di croce. Il Signore dell'universo ha il volto di Gesù, che per amore si è immerso nel fondo delle tenebre della condizione umana. Egli è signore solo nell'amore e mediante l'amore. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/8WBtQbxUQw0 Trascrizione
16
Maggio 2021

Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici.(Messa del mattino e della sera)

Rimanere nell'amore di Cristo è al cuore della vita del cristiano e della Chiesa. Il primato dell'amore di Cristo e del Padre donato ai discepoli e alla comunità precede e fonda l'amore vissuto nella e dalla Chiesa. Il Vangelo mette in guardia contro la tentazione ecclesiale di ridurre l'amore anzitutto a un fare per altri. Essere attivi non è ancora agire. L'agire del discepolo affonda, poggia, nasce dall'amore di Cristo e del Padre per lui. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/dj1-4JXQwuo Trascrizione
09
Maggio 2021

Chi rimane in me ed io in lui fa molto frutto.

Gesù insiste nel dirci che dobbiamo rimanere in lui. Il perché è semplice e decisivo: "Senza di me non potete fare nulla". Non dice che faremmo male o a metà le cose, ma proprio che non faremmo nulla. Questa è la verità della nostra vita. Da soli siamo invincibilmente sterili di tutto. La fertilità non nasce da noi stessi, semplici canali dove passa l'acqua, ma da Gesù, la sorgente. Noi siamo i tralci, lui è la vite. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/zFhr49fKadM Trascrizione
02
Maggio 2021
Isusova Molitva // Musica Sacra
  1. Isusova Molitva // Musica Sacra
  2. Preghiera di Gesù // Musica Sacra
  3. Te Deum // Musica Sacra
  4. Agni Parthene // Musica Sacra