Mese

Luglio 2021

Prese a mandarli.

Gli apostoli sono mandati; non hanno nulla, salvo l'essenziale: il potere sugli spiriti maligni e la "forza" per guarire i malati. Vanno due a due perché sono fratelli e perché la testimonianza è valida quando si mostra nell'unità. Le informazioni sul loro viaggio si limitano al comando di non prendere nulla per la strada. Devono rimanere nella povertà, nella condizione della nostra vita, lasciando nei luoghi non accoglienti persino la polvere dei sandali. Come pellegrini, gente di passaggio, che lasciano parole e gesti di pace. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/-w6uIMdla8Q Trascrizione
11
Luglio 2021

Un profeta non è disprezzato se non nella sua patria.

Lo stupore può portare alla fede, ma anche al rifiuto. Certo, Dio è grande, Onnipotente. Dio è Dio! Ma la scommessa della fede è la persona di Gesù. Qui è lo scandalo dei concittadini di Gesù, il confronto tra la predicazione e i miracoli e la sua condizione umana, lo scandalo che lo porterà alla Croce: la bestemmia di chi, essendo uomo, si fa Dio. Questa è l'accusa per la condanna a morte. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/84xE3MM6p0U Trascrizione
04
Luglio 2021