Newsletter – Conferma

La tua iscrizione è stata confermata!

Complimenti, da adesso sei iscritto alla newsletter della Scuola di Preghiera.
Ti scriveremo presto ma, se lo desideri, puoi consultare gli ultimi articoli qui sotto:

Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri.

La passione che Gesù soffre non è subita, ma accettata in obbedienza al Padre; per questo anche il voltafaccia di un suo apostolo è nelle sue mani: Giuda non viene abbandonato nelle mani del Satana entrato in lui. Anche nel tradimento si compie la volontà di Dio Padre ed è il principio della glorificazione di Gesù. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo:https://youtu.be/OYqXFn1_hWc Trascrizione
15
Maggio 2022

Alle mie pecore io do la vita eterna.(Messa del Mattino e Sera)

Essere quelle pecore! Essere riconosciuti da Gesù e collocati fra coloro che lo ascoltano, lo seguono e che per questo ricevono da lui vita eterna e assoluta protezione. Null'altro serve e non lo si deve a nostro merito o nostra partecipazione al mistero della fede, L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo:https://youtu.be/iMs1ZHeboxs Trascrizione
08
Maggio 2022

Viene Gesù, prende il pane e lo dà loro, così pure il pesce.

Le apparizioni del Signore in mezzo ai suoi hanno a che fare col rapporto fra il vedere (sapere) e la fede (credere). Credere e sapere sono complementari. Certo, il credere va oltre il sapere, perché sulla base della fiducia accettiamo anche quello che non vediamo e non comprendiamo. Ma per credere, devo sapere a chi mi affido, devo percepire la realtà e la bellezza degli eventi e dei significati. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo:https://youtu.be/W9EWplDqTww Trascrizione
01
Maggio 2022

Otto giorni dopo venne Gesù.(Messa del Mattino e Sera)

I discepoli vedono il Signore, lo riconoscono e gioiscono. Tommaso non può vedere perché non era presente. Il suo sguardo quindi rimane ancorato a quanto del Signore conosceva: catturato, condannato a morte, deposto in un sepolcro. La trasmissione della fede, la testimonianza dei credenti non solo viene messa in dubbio ma viene messa a tacere. Per Tommaso conta solo la propria, esclusiva, esperienza: vedere e toccare. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo:https://youtu.be/cuKay3XJUsc Trascrizione
24
Aprile 2022

Egli doveva risuscitare dai morti.

In una sola parola il cuore del cristianesimo, la prima formula di fede: eghèrthe, "è risorto". Questo è il minuscolo "seme" di tutta l'incredibile fioritura che avrebbe bonificato i secoli futuri. Gesù Cristo, crocifisso e risorto, è l'unica risposta adeguata che contiene anche il seme della nostra risurrezione. L'omelia può essere ascoltata sul canale youtube della Scuola di preghiera all'indirizzo: https://youtu.be/vlQy0afi8Oc Trascrizione
17
Aprile 2022
La preghiera di Gesù // Musica Sacra
icon-downloadicon-download
  1. La preghiera di Gesù // Musica Sacra
  2. Isusova Molitva // Musica Sacra
  3. Preghiera di Gesù // Musica Sacra
  4. Agni Parthene // Musica Sacra
  5. Te Deum // Musica Sacra