Il capodanno della Scuola di Preghiera nella solennità di Cristo Re dell'universo

Dal 2017 la Scuola di Preghiera ha iniziato a dare particolare risalto, attraverso l’organizzazione di una tre giorni, a una festa che la liturgia propone al termine dell’anno liturgico, la solennità di Cristo Re dell’Universo. Questa celebrazione riveste per la Scuola grande importanza perché, collocandosi al limitare dell’inizio del tempo di Avvento, è occasione unica sia di ringraziamento e festa, sia allo stesso tempo di riscoperta dell’attesa del nostro Messia Gesù Cristo. Questa categoria ci predispone infatti ad un’autentica preparazione per il tempo del Natale.

Quest’anno le note di un antico canto medievale, il canto della Sibilla, tuttora eseguito nelle liturgie natalizie di vari regioni europee (in particolare in Spagna e in Sardegna), ci accompagneranno a scoprire il tema della tre giorni: “i segni dei tempi”, intesi come possibilità per i fedeli di riconoscere i tratti della regalità del Cristo e prepararsi ad accoglierlo come vero salvatore della Storia.

Il nostro Re sta tornando a prendere con sé la Chiesa sua sposa amata, questa la nostra Speranza, e si avvicina come vero padrone della Storia, secondo le parole del profeta: “Ecco, a te viene il tuo re. Egli è giusto e vittorioso, umile, cavalca un asino, un puledro figlio d’asina.”

Come in avvenuto in altre simili occasioni, offriremo la possibilità di vivere questo tempo non solo a chi frequenta la Scuola, ma anche a tutti coloro che desiderano celebrare questo nostro Capodanno.

“Un re verrà, eterno
Vestito della nostra carne mortale
Dal cielo certamente verrà

Per giudicare il mondo”

(Canto della Sibilla)

“Dal fico imparate questa parabola: quando già il suo ramo si fa tenero e mette le foglie, voi sapete che l’estate è vicina; così anche voi, quando vedrete accadere queste cose, sappiate che egli è vicino, alle porte. In verità vi dico: non passerà questa generazione prima che tutte queste cose siano avvenute. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.”

(Marco 13, 28-31)

Programma dell'evento

Venerdì 23 Novembre

ore 21.00: Scrutatio guidata sul tema dell'evento. (Sala Catechesi)

Sabato 24 Novembre

ore 10.00 - 12.00: Catechesi sul tema dell'evento. (Sala Catechesi)
ore 16.00 - 18.00: Tavola rotonda sul tema dell'evento e lavoro sui temi trattati. (Sala Catechesi)

Domenica 25 Novembre

ore 21.00: Catechesi conclusiva di Padre Enzo accompagnata dall'ascolto del Canto della Sibilla. (Chiesa dell'Immacolata)
RIMANI AGGIORNATO 

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere avvisato direttamente sulla tua mail di tutte le novità relative all’evento.

Iscrivendoti acconsenti alla informativa sulla privacy.


Dove Siamo

Via Laurentina, 450
00142 – Roma
Agni Parthene // Musica Sacra
  1. Agni Parthene // Musica Sacra
  2. Te Deum // Musica Sacra
  3. Preghiera di Gesù // Musica Sacra
  4. Isusova Molitva // Musica Sacra